Integratori per la pelle: come prendersi cura della pelle dall’interno

Sicuramente lo hai già sentito dire, spesso le cure migliori per l’esterno, si fanno agendo dall’interno. Questo anche perché quando ci si limita a voler risolvere solo esternamente un problema, la maggior parte delle volte non si arriva a una soluzione.integratori per la pele

Quando si parla di problemi di epidermide, si pensa sempre ad utilizzare creme, impacchi e soluzioni simili, ma tra le migliori cure ci sono gli integratori per la pelle.

La maggior parte dei nutrienti necessari li assumiamo dalla normale alimentazione, ma oggi giorno l’apporto vitaminico e nutrizionale degli alimenti da supermercato è piuttosto scarso. Per questo diventa necessario fare un’integrazione.

Se non si è specializzati però non è facile sapere di cosa ha bisogno la nostra cute per stare bene ed apparire al meglio. Scoprire quali sono i migliori integratori per la pelle può essere utile per fare la giusta scelta.

Quali sono i migliori integratori per la pelle?

1. Coenzima Q10

Avrai sentito parlare spesso di questo integratore per la pelle. Agisce come riduttore delle rughe e ha la capacità di migliorare notevolmente la pelle. Sarà utile anche alle tue gengive e sembra che influisca anche sulla riduzione dell’infertilità.

2. Vitamina C

Tutti sappiamo l’importanza di questa vitamina, ma è difficile collegarla alla cura della pelle. Invece ha una funzione essenziale per migliorarla! Aiuta in caso di pelle rovinata, migliora la produzione di collagene e anche l’elasticità, donando un aspetto più giovane e fresco.

3. Vitamina A

Si tratta di un nutriente che il nostro organismo non produce direttamente, ma deve essere trasformata mangiando cibi ricchi in pro-vitamina A. Purtroppo, come detto inizialmente, il cibo di oggi rischia di non darcene la giusta quantità quindi andrebbe integrata correttamente. Rende la pelle più elastica e morbida e si rende particolarmente utile in caso di pelle secca.

4. Vitamina E

È uno dei migliori integratori per la pelle e lo dimostra il fatto che la troverete sempre tra gli ingredienti dei prodotti per la cura dell’epidermide. Apporta antiossidanti, previene le rughe e protegge la pelle. Il nostro corpo ne produce solo una piccola quantità quindi è consigliato integrarla.

5. Complesso di vitamine B

Sono vitamine essenziali che servono alla salute in generale. Per il nostro “esterno” conta principalmente la biotina, che è essenziale per pelle morbida, unghie brillanti e anche capelli setosi.
Con questo complesso migliorerà l’aspetto della tua pelle e anche il tuo stato di salute generale.

6. Zinco

È un minerale molto importante per la cura della pelle, anche per l’acne (la mancanza di zinco sembra avere un influenza su questo stato che affligge molte persone). Aiuta a controllare gli ormoni e si trova nelle noci, le ostriche, le uova e l’avena, ma come sempre se non si è sicuri di assumerne a sufficienza si può prendere un integratore.

7. Selenio

È un altro minerale fondamentale che aiuta ad aumentare la produzione di collagene e l’elastina. Bisogna però non eccedere nelle quantità perché potrebbe essere tossico, quindi seguire attentamente le istruzioni di un integratore.

8. Gli Omega3

Anche in questo caso si tratta di un’integrazione che migliorerà non solo la pelle, ma tutto il nostro corpo. Migliora la stato generale, previene le infiammazioni e le irritazioni e aumenta l’idratazione e l’elasticità. Si assume tramite i pesci come il salmone o il merluzzo e altri pesci grassi, ma visto il problema dell’inquinamento sarebbe meglio tramite un integratore controllato.

Conclusioni

Gli integratori per la pelle sono essenziali per la sua cura. Meglio scegliere cose naturali e che abbiano un origine controllata. Inoltre è sensato evitare il fai-da-te, quindi è consigliato chiedere sempre a uno specialista, prima di assumerne uno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *