Il caffè verde per dimagrire e non solo: scopri tutto al riguardo

Il caffè verde è ancora poco conosciuto, ma ha un’infinità di benefici per l’essere umano, tra cui quello di aiutare a perdere peso. Noi in Italia sappiamo quanto bersi un caffè sia gustoso, ne consumiamo quantità impressionanti. Eppure, nonostante questo quasi nessuno conosce il caffè verde, di cui se ne parla solo nel momento in cui ci viene consigliato dai nutrizionisti.caffè verde funziona per dimagrire

Probabilmente già saprete che la differenza tra il caffè tradizionale e quello verde, è il trattamento che ricevono. Il caffè come lo conosciamo noi viene tostato, mentre il verde rimane tale e quale come quando viene raccolto. Le proprietà di questa pianta quindi rimangono intatti e niente viene “bruciato” dalla tostatura.

I benefici generali del caffè verde

Il caffè verde è composto principalmente dalla caffeina e dall’acido clorogenico che cambiano in quantità con la fase della tostatura. La prima aumenta mentre il secondo si riduce. L’acido clorogenico è un potente antiossidante e quindi come primo beneficio già sappiamo che combatte l’azione dei radicali liberi. Questi ultimi, se ancora non ne siete a conoscenza, sono responsabili dell’invecchiamento e il danneggiamento cellulare quindi, benché sia un processo fisiologico, quando sono troppi è meglio se vengono arrestati e uno dei migliori modi per farlo è attraverso appunto gli antiossidanti.

Questi gli altri benefici del caffè verde:

  • migliorano la concentrazione e la memoria;
  • riduce la pressione arteriosa e la circolazione in generale;
  • aiuta la digestione;
  • aiuta contro i dolori reumatici e artritici;
  • evita la formazione di calcoli renali e biliari;
  • aiuta a combattere l’emicrania.

Questi sono alcuni dei benefici di questi grani verdi poco conosciuti. Come capita per il tè verde, anche il caffè è migliore della sua versione tostata. Meno dannoso e più benefico. E anche il sapore è diverso e gustoso.

Adesso vediamo come agisce sul dimagrimento e come poterne godere a pieno.

Come aiuta il caffè verde a perdere peso

Alcuni studi indicano che il caffè verde dovrebbe essere assunto giornalmente da chi vuole perdere peso. La dose varia a seconda della modalità in cui viene servito (tisana, pillole, ecc…). Ovviamente da solo il caffè verde non fa niente, ma insieme a una dieta equilibrata e una routine di esercizi il dimagrimento sarà maggiore.

Il caffè verde sembra che abbia un effetto termogenico, come lo zenzero, grazie al quale il metabolismo migliora e va a bruciare i grassi esistenti (con il conseguente aumento di energia).

Inoltre è capace di combattere la cellulite grazie all’azione della lipolisi e, assumendolo prima dei pasti o nei momenti in cui si ha particolarmente fame, dà un effetto sazietà.

Conclusioni

Si tratta di un interessante prodotto che non ha particolari effetti collaterali, se non si esagera con le quantità. Contiene sempre caffeina, anche se meno rispetto al caffè tradizionale, quindi è sempre bene non abusarne.

Sicuramente se siete a dieta e cercate un coadiuvante naturale il caffè verde è un’ottima soluzione. Questo apporterà non solo benefici per dimagrire, ma anche molte altre ottime qualità al vostro organismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *